logo

Ricerca avanzata

Marinetti Filippo Tommaso

Gli indomabili

Edizioni Futuriste di Poesia, Milano, 1922

L'opera, definita dall'autore "libro parolibero", segna il preludio dell'avvicinamento di Marinetti al fascismo. Il romanzo narra le avventure di un gruppo di prigionieri nell'isola dei Cartacei, gli Indomabili, i quali di giorno giacciono in una fossa arroventata e di notte, liberati, marciano con i Cartacei, bagnandosi poi nel lago della poesia e del sentimento.

Romanzo

Bollettino della SocietÓ Africana d'Italia
Bollettino della SocietÓ Geografica Italiana
Capitan Fracassa
Cirenaica illustrata
Corriere dei piccoli
Don Chisciotte
Don Marzio
Esotica
Fanfulla
Fieramosca
Gazzetta Piemontese
Gazzetta di Venezia
Gli Annali dell'Africa Italiana
Il Convito
Il Corriere dei Piccoli
Il Corriere della Sera
Il Corriere di Napoli
Il Fanfulla della Domenica
Il Gazzettino
Il Mattino
Il Messaggero
Il Popolo Romano
Il Resto del Carlino
Il Secolo
Il messaggero
Illustrazione italiana
L'Almanacco della donna italiana
L'Ambrosiano
L'Azione Coloniale
L'Esploratore
L'Esplorazione Commerciale e l'Esploratore
L'Esplorazione commerciale
L'Oltremare
L'UnitÓ
La Domenica del Corriere
La Nazione
La Perseveranza
La Stampa. Gazzetta Piemontese
La Tribuna
La Voce
La lettura (del Corriere della Sera)
Nuova Antologia
Rivista Ligure di Scienze Lettere ed Arti
Rivista delle colonie